Lipomi

 

Il lipoma è un tumore benigno dovuto ad una una crescita incontrollata e scoordinata degli adipociti.

Un lipoma sottocutaneo ha l’aspetto di un nodulo di grasso, circondato da una capsula fibrosa, che si sviluppa appena al di sotto dell’epidermide; ha una consistenza morbida e pastosa, ed è mobile al tatto.
Statisticamente più comune tra gli individui dai 40 ai 60 anni, la cause della sua insorgenza sono tuttora sconosciute, anche se si ritiene fattori genetici giochino un ruolo fondamentale.
Il carattere benigno del lipoma fa si che non sussista la necessità di sottoporsi ad un trattamento; tuttavia, una sua crescita eccessiva può provocare una sensazione di fastidio o dolore in caso di compressione di nervi e vasi, richiedendo quindi un intervento di rimozione chirurgica.
In questi casi, è consigliato un pre-trattamento cavitazionale di riduzione delle dimensioni del lipoma, in modo tale da allievare la sensazione di fastidio e dolore e ridurre il rischio di formazione di cicatrici post-intervento chirurgico.
Pur essendo una conformazione tumorale, il suo carattere benigno, nella maggior parte dei casi, non comporta la necessità di sottoporsi ad un trattamento.

Riassorbimento dei lipomi- il trattamento con il dispositivo ad

ultrasuoni cavitazionali DEEP

 

Gli ultrasuoni cavitazionali DEEP colpiscono il lipoma, provocandone il riassorbimento e riducendo la sensazione di fastidio e dolore

Le onde cavitazionali investono il lipoma, inducendo un effetto di turbolenza a freddo analogo a quello dell’acqua prossima all’ebollizione (effetto cavitazionale); si formano delle micro-bolle all’interno degli adipociti e negli spazi tra essi, che continuano ad ingrandirsi fino a che la pressione esercitata sulle stesse, ne causa l’implosione.
L’energia d’urto rilasciata investe le membrane degli adipociti del lipoma e della capsula che lo racchiude, e ne causa la rottura (clasia); i grassi fluidificati vengono liberati nei tessuti e le dimensioni del lipoma diminuiscono.
L’aumento della temperatura locale incrementa la microcircolazione, permettendo il successivo smaltimento dei grassi fuoriusciti dal lipoma attraverso il sistema linfatico ed urinario.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi